Amo la vita (la poesia e la fantasia)

di Milena Maria Lodolo

8,00

[ 2003 - 100 pagine ]

PRESENTAZIONE Sin da piccola mi piaceva cercare di descrivere in poesia quel che vedevo accadere intorno a me. O, almeno, in un modo che assomigliasse ad un verso.
Dal 1982 sono portatrice di un handicap. In questi anni ho conosciuto diverse persone che, sapendo di questa mia predisposizione, mi domandavano se scrivevo – per loro conto – ciò che era a loro successo: a volte descrivevo i loro sentimenti per la persona amata o i loro dispiaceri. lo, a mia volta, ho dedicato alcune poesie a mia madre ed ai compagni della mia vita: i gatti. Ho narrato fatti successi e le mie fantasie. Ho dedicato versetti alle mie amiche ed a coloro che mi aiutano. Ora alcune di queste persone mi hanno convinto a raccogliere i miei brani e a fame un piccolo libretto. Ho anche ripensato a quanto mi diceva mia madre: «Come sarei felice se un giorno anche altri leggessero queste tue poesie». Ho voluto intitolare questa mia raccolta Amo la vita (la poesia e la fantasia) (Milena Maria Lodolo)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi