Il prete innamorato

di Federico Amoretti

Immagine di copertina di Carolina Amoretti

10,00

[ 2012 - 170 pagine ]

L’Associazione dei Sacerdoti Lavoratori Sposati è impegnata nella difesa dei diritti umani e civili degli stessi preti, delle donne e delle minoranze emarginate. I sacerdoti sposati dell’Associazione sono quelli che hanno fatto richiesta di dimissione dallo stato clericale e, dopo l’accettazione e la dispensa dagli obblighi del celibato sacerdotale, regolarizzano il matrimonio religioso. Sono migliaia solo in Italia e ciò significa che migliaia di famiglie vivono con un marchio che toglie loro serenità e benessere. La stessa sorte tocca a omosessuali e a divorziati praticanti. La lista delle incomprensioni tra laici ed ecclesiastici è ben più lunga e complessa e la speranza che il Concilio Vaticano Secondo portasse a una discussione costruttiva sull’argomento è ormai sfumata. Benché non sia esperto in materia, ferito da tale realtà, sollevo il problema con le armi che mi ritrovo: uno sfondo credibile a una storia fantastica. Anzi a quattro storie: Il prete innamorato – Habemus Papam – Benvenuti a Belviso – Il seminarista minore.

DELLO STESSO AUTORE L’imperatrice di Imperia – Cei, 2007; Mille anime curiose – Cei, 2009; Gli ultimi 5 minuti – Cei, 2010; Noir – Cei, 2013; Angeli, demoni e altre meraviglie – Cei, 2014

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi