Incarico annuale

racconti e poesie

di Liliana Di Masci

10,00

[ 2010 - 116 pagine ]

VOCI NELLA NOTTE Dalla notte emergono / suoni velati, / che il giorno non conosce. / Forse le fantasie degli insonni / animano il silenzio, / popolano il vuoto / con immagini inquietanti, / che tornano dal passato; / da un tempo lontano, / nascosto nella memoria. / Voci sussurrate, / per ricordare / un vissuto: / una miriade di volti / amati, mai dimenticati.

INCARICO ANNUALE Le curve del sentiero, in salita verso il centro montano, sfiorano i secolari alberi di ulivo. I muretti a secco sono cornice e sponda a punti di riferimento: il fico, la capanna degli attrezzi, un piccolo pianoro, l’albero grande, il torrente da superare a salti sui sassi. La strada è impervia, ma il pensiero dell’amore appena nato e di una vita tutta da vivere con lui sostiene Anna e disegna nella sua mente tanti progetti, che attendono solo di realizzarsi. È giovane, sposata da poco con un ufficiale di marina, che sarà in navigazione per diversi mesi, ha accettato il suo primo incarico di maestra, il lavoro sognato da sempre, anche se in un borgo sperduto.
La mulattiera è lunga, a volte scoscesa, ma ogni curva un poco più ampia, offre allo sguardo una visione nuova: gruppi di case sulle colline di fronte, un santuario sommerso dalle fronde argentate degli alberi. Ormai è autunno inoltrato, le reti, per la raccolta delle olive, sono stese da un tronco all’altro, tendaggi solenni già cosparsi di frutti violetti. Dopo un’ ora di cammino, nel silenzio degli ulivi, al di sopra degli alberi, appare un campanile ancora lontano; qualche casa isolata. Finalmente, dopo una curva, alcune costruzioni in pietra, strette tra loro. Il sentiero è diventato un viottolo acciottolato; a sinistra, in un piccolo canale, l’acqua scorre verso la valle.

Della stessa autrice, Ombre della sera (Cei, 2009) – Inizio d’autunno (Cei, 2014)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi