Parigi-Lagos-Parigi

di Maria Castellini

Prefazione di Giuseppe Cassinelli

Disegno di copertina di Raffaella Fecchino

10,00

[ 2004 - 134 pagine ]

Il linguaggio chiaro, semplice, pulito che, da sempre è proprio della Castellini tocca qui, a mio parere, il punto più felice, sia nei coloriti richiami ai modi di vita della città di provincia, sia nella rappresentazione dei personaggi che popolano il palazzo della signora Delfina e nel rivelarne i tratti psicologici. E questo Parigi – Lagos – Parigi inizia appunto col diffuso racconto delle circostanze della vita e dell’ambiente familiare che, nell’infanzia e poi nell’adolescenza, formano il carattere di due dei protagonisti, Giovannino, che, per le doti naturali, è il capo dei bambini del luogo nelle loro scorribande a predare frutta o nidi, cresce sereno e matura sostenuto dalla comprensione e dall’equilibrio dei giovani genitori. Per contro, la piccola Silvietta, figlia di genitori anziani che hanno già perduto due figli e appagano tutti i suoi capricci, è adorata da tutte le compagne per i lunghi capelli biondi di cui la madre ha estrema cura e ammirazione e che la pongono in una posizione privilegiata e di distacco in tutte le manifestazioni in pubblico. Vezzeggiata da tutti, cresce di poche parole e di più rari sorrisi. Anche per glI altri personaggi l’ambiente e l’educazione ricevuta avranno tanto peso nelle vicende che finiranno per intrecciarsi con quelle dei personaggi che si incontrano all’inizio del romanzo. A differenza poi dei precedenti romanzi in cui la scrittrice entra direttamente o indirettamente in scena, qui è del tutto assente. In altre parole, per la prima volta, Maria Castellini si abbandona completamente alle sue capacità affabulatorie restando completamente al di fuori delle vicende narrate. (G. Cassinelli)

DELLA STESSA AUTRICE Foto di gruppo – Cei, 1998; Racconti del Ponente Ligure – Cei, 2000;  Un medagliere… per chi? – Cei, 2001; Il segreto della signora Delfina – Cei, 2002;  La lunga vita di Salvatore – Cei, 2004

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi