I fichi di ottobre

di Sara Rodolao

Introduzione di Roberto Trovato

Foto floreali di Luigi Antonelli

Foto in copertina e all’interno di Sara Rodolao e Domenico De Franco

15,00

[ 2008 - 116 pagine ]

Sorgente di colori / nel cuore mi zampilla. / Tutto intorno, / pozzanghere di arcobaleno, / pennellate convulse di giallo, / di verde, di viola, di rosso, di blu, / talvolta d’arancio. / Congiungi a coppa le mani, / o tu che leggi, / attingi alla mia fonte!

DALLA PREFAZIONE… Va riconosciuta a Sara Rodolao una buona capacità nel rapportarsi agli altri, vivendo gli affetti familiari con discrezione, ma nel contempo con sincerità. Riprendo alcune considerazioni della stessa autrice, da me sollecitata a dire le ragioni per cui scrive. «La capacità creativa, l’ispirazione profonda, fanno parte del mistero dell’arte, sfuggendo persino alla consapevolezza dell’autore stesso. Comporre è una forte necessità dell’anima a cui non posso e non voglio sottrarmi: è stata l’àncora di salvezza nel mare di isolamento interiore che circonda la mia esistenza. La poesia è l’arcobaleno perenne che fa innalzare lo sguardo dalle separazioni in cui l’umanità a volte sembra perdersi, la mano lieve che conforta il dolore e asciuga il pianto del cuore, abbellendo e illuminando il sogno sofferto che è la vita. È lasciarsi andare sulle onde del silenzio, fino a divenire silenzio io stessa, dipingere con la parola il quadro che ho dentro e che non potrei realizzare in altro modo, entrando in simbiosi con l’invisibile e rendendolo palpitante sul foglio non più bianco» In un’altra circostanza mi ha detto che per lei scrivere significa «gridare nel deserto del non amore, sentendosi parte integrante della natura, ascoltandola nelle più intime manifestazioni e vivendone le stagioni con i suoi contrasti e le sue meraviglie».

DELLA STESSA AUTRICE   Il resto della tela – Cei, 1996; I ciliegi rifioriscono sempre – Cei, 2004; Donne nel parco – Cei, 2004; Al sole del Sud e racconti – Cei, 2005; Latte di mandorle – Cei, 2007; La vestina d’organza – Cei, 2009; Non sei Maddalena – Cei, 2010; Orizzonti infiniti già varcati – Cei, 2012; La donna dai denti d’oro / Oltre lo scialle – Cei, 2013

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi