Breve storia di Sanremo

di Giorgio Pistone

Grafica di copertina di Andrea Novaro

10,00

[ 1998 - 94 pagine ]

Il ritorno a Sanremo del suo Archivio storico, sottratto da Agostino Pinelli nel 1753, le scoperte e gli scavi dei castellieri di Monte Bignone e del Colma, della tomba di Pian del Re e dei giacimenti paleolitici di via San Francesco, per citare solo i fatti più rilevanti, hanno aperti nuovi orizzonti alla storia della città che, per tradizione, ignora il suo passato. Pure sono molti coloro che vorrebbero conoscerlo, e questa è l’occasione buona per farlo, ma vuole essere anche lo stimolo per chi desidera approfondire questa storia, cercare le tracce dei propri antenati, capire i motivi di certe scelte nello sviluppo di una città tanto privilegiata dal clima e dal paesaggio quanto castigata dalla miopia di alcuni amministratori del passato. (Giorgio Pistone)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi