Pensieri senza tempo

La voce silenziosa dell’uomo

di Fabio Strafforello

Illustrazione di copertina di Pierangela Fierro Trincheri

VEDERE: Versione tedesca Zeitlose Gedanken – Die innere Stimme des Menschen (traduzione di Claudia Milzetti)

10,00

[ 2009 - 124 pagine ]

«… Il libro nasce dal desiderio di lasciare ai miei figli una sorta di guida spirituale per la vita. Si tratta di un libro che raccoglie le sensazioni interiori dell’uomo tradotte in stati emozionali forti, in frasi flash, così da trasmettere energia. Contiene la religiosità della vita in una veduta planetaria dell’uomo e in una veduta profonda di se stessi. Vi si può trovare lo stimolo alla riflessione per vedere se stessi con occhi nuovi andando oltre l’apparenza delle cose. La frase di chiusura del libro dice: «Deponi un seme nel tuo giardino, un seme buono,  non tutti i fiori sbocceranno alla vista dei tuoi occhi». Questo per dare speranza al nostro fare e per dare il senso della continuità. I giovani sono la parte centrale del progetto.  Un altro tema trattato è l’egoismo dell’uomo, con il suo trasformarsi in modo tale da potersi nascondere là dove pensa di trovare riposo. Nella nostra società selettiva si crea una specie di selezione dove i meno fortunati assumono un ruolo marginale e fanno da base a chi li sovrasta. Se, però, si parla delle bellezze del mondo, della straordinarietà della vita, della dirompenza della natura e ancor più della presenza di una specie di amore universale, allora i nostri pensieri si stringono in un trasporto di energie… La scoperta di un paradiso terrestre che l’uomo si nega da se stesso…» (F.S.)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi